Oggi è gio ago 22, 2019 19:44

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar giu 27, 2006 15:07 
Non connesso
anfibio preistorico (finalmente ha deciso di raggiungergi sulla terra ferma (forum))
RANDOM_AVATAR

Iscritto il: lun nov 07, 2005 14:47
Messaggi: 839
Località: Ciampino
Ferenc Puskás , calciatore, considerato il più grande giocatore ungherese di sempre.

Dotato di un sinistro micidiale, paragonabile a quello di Maradona, secondo molti è il miglior tiratore che il calcio abbia mai visto nella sua storia ultracentenaria. Luisito Suarez raccontò che una volta Puskas iniziò a mirare ai pali della porta da una ventina di metri, colpendoli diciotto volte su venti tentativi. Nella sua carriera, oltre a realizzare 1156 gol detiene un record: 4 gol segnati in una finale della Coppa dei Campioni. Il palmares di Puskas è paragonabile a quello di altri grandi del calcio, come Pelè, Franz Beckenbauer, Alfredo Di Stefano e altri.

Giocò per la squadra olimpica ungherese che vinse la medaglia d'oro nel 1952. Esordì a livello di club a soli 16 anni, nella Honvéd di Budapest (la squadra dell'esercito ungherese), per poi passare al Real Madrid con il quale vinse cinque campionati spagnoli e per quattro volte la Coppa dei Campioni, compresa la classica finale del 1960, nella quale gli spagnoli si imposero all'Eintracht Frankfurt per 7-3. Grazie alla sua permanenza al Real Madrid venne naturalizzato spagnolo dopo la Rivoluzione Ungherese del 1956. Giocò nella nazionale ungherese dal 1945 al 1956, segnando 84 gol in 85 incontri. Con questa squadra ottenne un secondo posto nel Campionato del mondo di calcio del 1954. Puskas fece anche quattro apparizioni nella nazionale spagnola, tra il 1961 e il 1962, ma senza segnare. I suoi 84 gol internazionali furono un record (per gli uomini) fino al 28 novembre 2003, quando venne battuto dal calciatore iraniano Ali Daei (attualmente a quota 105 reti).

Vive attualmente a Budapest, in una speciale casa di cura, grazie a un vitalizio del governo ungherese. Lo stadio nazionale ungherese è stato rinominato in suo onore nel 2001. Fu soprannominato "El Canoncito". Recensione presa da "Wikipedia", approvata dal sottoscritto :u27:


Share on FacebookShare on TwitterShare on Google+
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010

Copyright © 2005 - 2019 Cubota.it v.2.0 - Powered by Cubetto & Yota