Oggi è ven set 24, 2021 9:45

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 239 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 12, 13, 14, 15, 16
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Coronavirus
MessaggioInviato: gio lug 22, 2021 21:31 
Non connesso
scrisse la Bibbia (e` in piena fase surreale-religiosa e vede ogni suo post come la cosa piu` intelligente mai scritta)
Avatar utente

Iscritto il: dom feb 21, 2016 11:30
Messaggi: 3888
Località: Cagliari
Medals: 2
Fantamondiale Russia 2018 (1) fanta F1 2018 (1)
Quindi siamo passati per questi step in un crescendo di menzogne e pressapochismo:
- è poco più di un influenza :f012:
- isolare la Cina non è giusto/non si può/non conviene (economicamente, s'intende)
- isolare l'Italia si può perché hanno sparso il virus in tutta Europa
- la contagiano solo i cinesi/gli italiani/ metti quel che vuoi, tanto è uguale
- le mascherine non servono :clap:
- le mascherine servono a noi, voi e i vostri contratti potete fottervi
- l'Europa ha aiutato l'Italia
- noi in veneto ci contagiamo meno perché siamo più puliti :f006:
- il virus nell'aria vive pochi secondi :clap: (l'AIDS, ecco! )
- i bambini non si ammalano e, quindi, non contagiano :f015:
- i vaccinati non contagiano :f023:
- i vaccinati se si ammalano "la prendono in forma lieve" :doh:
- il vaccino (creato da 6 mesi) protegge per 9 mesi :occhioo:
- i non vaccinati contagiano i vaccinati :rotfl:
- i vaccini AstraZeneca e Pfizer in doppia dose proteggono dalla variante delta
Ma, nello stesso giorno:
- il vaccino pfizer non sembra proteggere dalla variante delta :good:
- anche col vaccino bisogna mantenere le precauzioni
col suo contrario:
- bisogna vaccinarci per tornare alla normalità :doh:
Infine l'apoteosi di oggi:
senza vaccino muori e fai morire gli altri (anche i vaccinati, a quanto pare)
:f032:

Dire la verità, mai, eh?

In attesa delle prossime cazzate, attendo la risposta alla domanda fondamentale che fa crollare questo castello di bugie dove si sono trincerati:

Perché il SarsCov1 del 2002-2004 è stato fermato, anche senza vaccino, e questi stessi bugiardoni non sono stati i grado di fermare il SarsCov2 del 2019-xxxx, per giunta con una dozzina di vaccini diversi, anche se usati a pene di segugio?

Il giorno che la massa, anziché divisa a trovare il nemico additato ora qua e ora la, realizzerà questa cosa, li andrà a cercare con i forconi.


Share on FacebookShare on TwitterShare on Google+
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Coronavirus
MessaggioInviato: ven lug 23, 2021 10:58 
Non connesso
singolarita` (ha la risposta a tutto, l'universo non ha segreti)
Avatar utente

Iscritto il: mer nov 02, 2005 11:44
Messaggi: 15027
Località: Milano
Medals: 4
Cubota War 3° torneo doppio (2) KillGame 2.0 (1) pendolino 17-18 (1)
la mia domanda è... perchè non renderlo obbligatorio visto che è per il bene comune?

Mi spiego... le tasse le devo pagare a prescindere, ad esempio la TARI non è che posso scegliere se pagarla o meno, non è che mi dicono: "se non la paghi la tua immondizia non la portiamo via" perchè giustamente sarebbe impraticabile.

Invece ora il vaccino non è obbligatorio... è praticamente equiparato alla cuffia da piscina... se metti la cuffia entri in piscina altrimenti no, puoi scegliere... ma in questo caso non è per il bene comune, a me se fai il bagno o meno non mi tocca, mentre per il vaccino, da quello che leggo, sembra di si... come le tasse.

Quindi al posto che creare una discriminazione introducendo un GreenPass che alla fine discrimina una scelta, che lo rendano obbligatorio...

Certo... se poi viene fuori che il vaccino crea problemi, il fatto che me l'abbiano imposto sarebbe un bel problema, mentre se è una "mia scelta" direi un po' meno...

Comunque al momento, grazie ai social, sto assistendo alla lotta tra difensori della libertà e difensori dei vaccini che si insultano a vicenda...

_________________
Immagine


Share on FacebookShare on TwitterShare on Google+
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Coronavirus
MessaggioInviato: ven lug 23, 2021 21:36 
Non connesso
singolarita` (ha la risposta a tutto, l'universo non ha segreti)
Avatar utente

Iscritto il: mer nov 02, 2005 9:26
Messaggi: 34068
Località: Roma
Medals: 10
vampire1.0 (1) Fanta F1 Stagione 0 (1) Fantacalcio 05-06 girone Unico (1)
Schedina 2018 2019 R (4) 3° torneo Knuffel (2) TSR 2017 (1)
non scritto da me, ma riassume quasi totalmente il mio pensiero.



La dittatura è una cosa grave che purtroppo abbiamo sperimentato sulla nostra pelle e non vorremmo vedere mai più.

Contrariamente a quanto siamo abituati a pensare, la dittatura non ha a che fare con la sospensione della libertà, ma con la sospensione dei DIRITTI.

Questo perché di fatto, la convivenza civile all'interno di una comunità non prevede solo diritti, ma anche alcuni doveri e i doveri rappresentano di fatto una limitazione all'idea assoluta di libertà individuale.

Dev'essere dura da accettare per chi crede che esista un pensiero unico che ci obbliga a pensare tutti nello stesso modo, ma è così in qualunque società. È la conditio sine qua non della convivenza civile.

La libertà assoluta non esiste. Esistono tantissime libertà individuali, tra cui la libertà di esprimersi (a patto di saper accettare il contradditorio), ma non esiste la libertà di mettere a rischio chi vive intorno a noi.

Anche in democrazia.

E no, i NO VAX non sono il contraddittorio al pensiero unico: i NO VAX sono un pericolo oggettivo per le nostre comunità. Il loro messaggio è un ostacolo alla salute pubblica o un "invito a morire", come ha detto Draghi.

I NO VAX, con le loro teorie infondate, i ragionamenti traballanti, i sensazionalismi, i vaffanculo di piazza e tutte quelle cattedrali di pensieri alla deriva, costruite per provare a giustificare il livore verso una presunta rete di potere dittatoriale che vorrebbe soltanto ucciderci per soldi.

Questo terribile inciampo del pensiero, che diventa un virus del ragionamento, fino a creare un bacino di "ammalati" da trasformare in voti sovranisti, è uno sgambetto alla sicurezza di tutti.

Avere dubbi è lecito (io ne ho avuti e ne ho ancora, ad esempio). Esprimerli anche. Mettere a rischio la salute degli altri no, non è lecito.

L'espressione DITTATURA SANITARIA non solo non ha senso, ma è un' offesa al convivere civile. NON vaccinarsi NON è un diritto: non vaccinarsi è un atto ostile ai danni della comunità.

Se non ti vaccini in presenza di una dimostrata (al contrario delle tue bislacche teorie) pandemia globale, tu di quella comunità non sei degno.

Se non vuoi vaccinarti puoi benissimo trasportarti sul cucuzzolo di una montagna a 4000 metri e rimanerci. Ma se fai la spesa al supermercato, mangi al ristorante, passeggi per la strada, partecipi a riunioni, condividi una scrivania, ti vaccini e non rompi i coglioni.

Se c'è un virus che varia, ti vaccini una volta l'anno, se richiesto, e non rompi i coglioni.

Con i vaccini abbiamo sconfitto il tetano, la poliomielite, il vaiolo.

Con il vaccino anti influenzale evitiamo ogni anno la morte di centinaia di migliaia di anziani.

I vaccini sono una clamorosa conquista della medicina, non il progetto killer dei poteri forti per sterminare la popolazione mondiale.

Evviva il Green Pass, che divide i cittadini dagli imbecilli. Non pensavo che l'avrei mai detto, ma esistono anche scelte divisive giuste.

_________________
Mai vergognasse de esprime n'sentimento!
Scritto,sussurrato,un grido,na poesia...
Mai fa lo sbaglio de di "nun e' er momento!!!
Er tempo e'come er vento, arriva e poi va via..

"EU now has 1GB of free space"

STO BENE COSI' !!!!


Share on FacebookShare on TwitterShare on Google+
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Coronavirus
MessaggioInviato: ven lug 23, 2021 22:39 
Non connesso
scrisse la Bibbia (e` in piena fase surreale-religiosa e vede ogni suo post come la cosa piu` intelligente mai scritta)
Avatar utente

Iscritto il: dom feb 21, 2016 11:30
Messaggi: 3888
Località: Cagliari
Medals: 2
Fantamondiale Russia 2018 (1) fanta F1 2018 (1)
Cubetto ha scritto:
la mia domanda è... perchè non renderlo obbligatorio visto che è per il bene comune?

Mi spiego... le tasse le devo pagare a prescindere, ad esempio la TARI non è che posso scegliere se pagarla o meno, non è che mi dicono: "se non la paghi la tua immondizia non la portiamo via" perchè giustamente sarebbe impraticabile.

Invece ora il vaccino non è obbligatorio... è praticamente equiparato alla cuffia da piscina... se metti la cuffia entri in piscina altrimenti no, puoi scegliere... ma in questo caso non è per il bene comune, a me se fai il bagno o meno non mi tocca, mentre per il vaccino, da quello che leggo, sembra di si... come le tasse.

Quindi al posto che creare una discriminazione introducendo un GreenPass che alla fine discrimina una scelta, che lo rendano obbligatorio...

Certo... se poi viene fuori che il vaccino crea problemi, il fatto che me l'abbiano imposto sarebbe un bel problema, mentre se è una "mia scelta" direi un po' meno...

Comunque al momento, grazie ai social, sto assistendo alla lotta tra difensori della libertà e difensori dei vaccini che si insultano a vicenda...



Con pochissimi argomenti, da ambo le parti... Più conosco l'umanità, più apprezzo il mondo vegetale.

Se lo rendono obbligatorio, con la liberatoria mi ci pulisco il culo
:ditone:

Il punto è che... Sanno benissimo non sia la soluzione, ma la gente ha bisogno del cocchio del santo che li protegge dalla pestilenza. In questo caso arrivato con furgone blindato nel dicembre 2020. Leggete cosa si diceva all'epoca...


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Share on FacebookShare on TwitterShare on Google+
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Coronavirus
MessaggioInviato: ven lug 23, 2021 22:55 
Non connesso
singolarita` (ha la risposta a tutto, l'universo non ha segreti)
Avatar utente

Iscritto il: mer nov 02, 2005 9:26
Messaggi: 34068
Località: Roma
Medals: 10
vampire1.0 (1) Fanta F1 Stagione 0 (1) Fantacalcio 05-06 girone Unico (1)
Schedina 2018 2019 R (4) 3° torneo Knuffel (2) TSR 2017 (1)
be?
cosi' e' facile indovinare dici tutto e il suo contrario.
lo rendi piu' forte....e si risolvera' in un raffreddore....

In ogni caso una soluzione alternativa al vaccino non c'e', e il vaccino anche se non nei modi sperati un minimo di risultati lo sta dando.

_________________
Mai vergognasse de esprime n'sentimento!
Scritto,sussurrato,un grido,na poesia...
Mai fa lo sbaglio de di "nun e' er momento!!!
Er tempo e'come er vento, arriva e poi va via..

"EU now has 1GB of free space"

STO BENE COSI' !!!!


Share on FacebookShare on TwitterShare on Google+
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Coronavirus
MessaggioInviato: ven lug 23, 2021 23:03 
Non connesso
scrisse la Bibbia (e` in piena fase surreale-religiosa e vede ogni suo post come la cosa piu` intelligente mai scritta)
Avatar utente

Iscritto il: dom feb 21, 2016 11:30
Messaggi: 3888
Località: Cagliari
Medals: 2
Fantamondiale Russia 2018 (1) fanta F1 2018 (1)
yota ha scritto:
non scritto da me, ma riassume quasi totalmente il mio pensiero.



La dittatura è una cosa grave che purtroppo abbiamo sperimentato sulla nostra pelle e non vorremmo vedere mai più.

Contrariamente a quanto siamo abituati a pensare, la dittatura non ha a che fare con la sospensione della libertà, ma con la sospensione dei DIRITTI.

Questo perché di fatto, la convivenza civile all'interno di una comunità non prevede solo diritti, ma anche alcuni doveri e i doveri rappresentano di fatto una limitazione all'idea assoluta di libertà individuale.

Dev'essere dura da accettare per chi crede che esista un pensiero unico che ci obbliga a pensare tutti nello stesso modo, ma è così in qualunque società. È la conditio sine qua non della convivenza civile.

La libertà assoluta non esiste. Esistono tantissime libertà individuali, tra cui la libertà di esprimersi (a patto di saper accettare il contradditorio), ma non esiste la libertà di mettere a rischio chi vive intorno a noi.

Anche in democrazia.

E no, i NO VAX non sono il contraddittorio al pensiero unico: i NO VAX sono un pericolo oggettivo per le nostre comunità. Il loro messaggio è un ostacolo alla salute pubblica o un "invito a morire", come ha detto Draghi.

I NO VAX, con le loro teorie infondate, i ragionamenti traballanti, i sensazionalismi, i vaffanculo di piazza e tutte quelle cattedrali di pensieri alla deriva, costruite per provare a giustificare il livore verso una presunta rete di potere dittatoriale che vorrebbe soltanto ucciderci per soldi.

Questo terribile inciampo del pensiero, che diventa un virus del ragionamento, fino a creare un bacino di "ammalati" da trasformare in voti sovranisti, è uno sgambetto alla sicurezza di tutti.

Avere dubbi è lecito (io ne ho avuti e ne ho ancora, ad esempio). Esprimerli anche. Mettere a rischio la salute degli altri no, non è lecito.

L'espressione DITTATURA SANITARIA non solo non ha senso, ma è un' offesa al convivere civile. NON vaccinarsi NON è un diritto: non vaccinarsi è un atto ostile ai danni della comunità.

Se non ti vaccini in presenza di una dimostrata (al contrario delle tue bislacche teorie) pandemia globale, tu di quella comunità non sei degno.

Se non vuoi vaccinarti puoi benissimo trasportarti sul cucuzzolo di una montagna a 4000 metri e rimanerci. Ma se fai la spesa al supermercato, mangi al ristorante, passeggi per la strada, partecipi a riunioni, condividi una scrivania, ti vaccini e non rompi i coglioni.

Se c'è un virus che varia, ti vaccini una volta l'anno, se richiesto, e non rompi i coglioni.

Con i vaccini abbiamo sconfitto il tetano, la poliomielite, il vaiolo.

Con il vaccino anti influenzale evitiamo ogni anno la morte di centinaia di migliaia di anziani.

I vaccini sono una clamorosa conquista della medicina, non il progetto killer dei poteri forti per sterminare la popolazione mondiale.

Evviva il Green Pass, che divide i cittadini dagli imbecilli. Non pensavo che l'avrei mai detto, ma esistono anche scelte divisive giuste.

Ampiamente condivisibile con qualche distinguo.
Chi contesta queste modalità non è un no vax, anzi. O cmq non solo...
Per il vaiolo, parliamo di un successo ANCHE grazie al vaccino, ma ci è voluto quasi un secolo, si è tracciato e isolato fino all'ultimo e, soprattutto, in millenni ha prodotto solo 4 varianti in tutto, non è mutageno.
Polio, tbc, trtano, difterite... Girano ancora, poco ma girano, anche da noi. E te lo dice uno che vivendo in campagna, si è rifatto da zero tutto il ciclo vaccinale antitetano perché nessuno si era degnato di dirmi che il richiamo va fatto ogni 10 anni e che quella che ti iniettano al prontosoccorso la chiamano antitetanica ma non è un vaccino e non vale come richiamo.
Il vaccino antinfluenzale è consigliato ad alcune categorie ma non obbligatorio per il semplice fatto che è mutageno e il vaccino semplicemente non protegge tutto e tutti. E poi vuoi mettere che se lo rendessero obbligatorio anziché vendertelo a 8-13euro sarebbero costretti a venderlo allo Stato a meno di un euro?
Questo vaccino è stato messo in giro prima del tempo ed è strutturato in modo tale da creare trombi dagli esiti incerti. Forse insito alla struttura stessa dell'anticorpo, la famosa "spike" glicoproteica... Che è un adesivo, e come tale...
Aggiungo che chi ha messo su questo teatrino sono gli stessi responsabili del mancato contenimento dei focolai iniziali (Macron, Johnson, Trump, e che dire di Draghi preoccupato più dell'andamento dell'economia più che dell'epidemia, gia quando era alla BCE)
Conosco troppo bene quel tipo di ambiente, gli interessi che girano attorno sono enormi e chi si fa scrupoli viene allontanato o se ne va da solo, se fa in tempo.
PQM non mi fido, come non mi sono fidato dell'aviaria del 2005. Mi fidai invece nel 2002. Feci bene allora, confido di fare bene anche ora. E comunque la liberatoria la firmerò con una bella riga marrone! Non libero nessuno dalle sue responsabilità, come nessuno mi sgrava dalle mie!


Share on FacebookShare on TwitterShare on Google+
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Coronavirus
MessaggioInviato: ven lug 23, 2021 23:08 
Non connesso
scrisse la Bibbia (e` in piena fase surreale-religiosa e vede ogni suo post come la cosa piu` intelligente mai scritta)
Avatar utente

Iscritto il: dom feb 21, 2016 11:30
Messaggi: 3888
Località: Cagliari
Medals: 2
Fantamondiale Russia 2018 (1) fanta F1 2018 (1)
yota ha scritto:
be?
cosi' e' facile indovinare dici tutto e il suo contrario.
lo rendi piu' forte....e si risolvera' in un raffreddore....

In ogni caso una soluzione alternativa al vaccino non c'e', e il vaccino anche se non nei modi sperati un minimo di risultati lo sta dando.

Alternativa non solo c'è ma è obbligatoria se vuoi eradicare una malattia: igiene, prevenzione, contenimento dei focolai e tracciamento.
I risultati li sta dando? Dove? A Luglio del 2020 i casi erano assai di meno un pochino ovunque. L'unico dato positivo è il calo dei decessi e dei ricoveri. Ma dubito sia legato al vaccino... Vedremo, ma se hai riletto tutta la discussione come hai detto, finora non ne ho sbagliata una, di previsione :linguaccia:


Share on FacebookShare on TwitterShare on Google+
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Coronavirus
MessaggioInviato: sab lug 24, 2021 13:14 
Non connesso
singolarita` (ha la risposta a tutto, l'universo non ha segreti)
Avatar utente

Iscritto il: mer nov 02, 2005 9:26
Messaggi: 34068
Località: Roma
Medals: 10
vampire1.0 (1) Fanta F1 Stagione 0 (1) Fantacalcio 05-06 girone Unico (1)
Schedina 2018 2019 R (4) 3° torneo Knuffel (2) TSR 2017 (1)
Maudharo ha scritto:
yota ha scritto:
be?
cosi' e' facile indovinare dici tutto e il suo contrario.
lo rendi piu' forte....e si risolvera' in un raffreddore....

In ogni caso una soluzione alternativa al vaccino non c'e', e il vaccino anche se non nei modi sperati un minimo di risultati lo sta dando.

Alternativa non solo c'è ma è obbligatoria se vuoi eradicare una malattia: igiene, prevenzione, contenimento dei focolai e tracciamento.
I risultati li sta dando? Dove? A Luglio del 2020 i casi erano assai di meno un pochino ovunque. L'unico dato positivo è il calo dei decessi e dei ricoveri. Ma dubito sia legato al vaccino... Vedremo, ma se hai riletto tutta la discussione come hai detto, finora non ne ho sbagliata una, di previsione :linguaccia:


ci hanno provato con igiene, prevenzione contenimento e tracciamento, ma non e' facile per niente, anzi, direi impossibile, un minimo ma continua a circolare. E' utopia

_________________
Mai vergognasse de esprime n'sentimento!
Scritto,sussurrato,un grido,na poesia...
Mai fa lo sbaglio de di "nun e' er momento!!!
Er tempo e'come er vento, arriva e poi va via..

"EU now has 1GB of free space"

STO BENE COSI' !!!!


Share on FacebookShare on TwitterShare on Google+
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Coronavirus
MessaggioInviato: sab lug 24, 2021 15:36 
Non connesso
scrisse la Bibbia (e` in piena fase surreale-religiosa e vede ogni suo post come la cosa piu` intelligente mai scritta)
Avatar utente

Iscritto il: dom feb 21, 2016 11:30
Messaggi: 3888
Località: Cagliari
Medals: 2
Fantamondiale Russia 2018 (1) fanta F1 2018 (1)
yota ha scritto:
Maudharo ha scritto:
yota ha scritto:
be?
cosi' e' facile indovinare dici tutto e il suo contrario.
lo rendi piu' forte....e si risolvera' in un raffreddore....

In ogni caso una soluzione alternativa al vaccino non c'e', e il vaccino anche se non nei modi sperati un minimo di risultati lo sta dando.

Alternativa non solo c'è ma è obbligatoria se vuoi eradicare una malattia: igiene, prevenzione, contenimento dei focolai e tracciamento.
I risultati li sta dando? Dove? A Luglio del 2020 i casi erano assai di meno un pochino ovunque. L'unico dato positivo è il calo dei decessi e dei ricoveri. Ma dubito sia legato al vaccino... Vedremo, ma se hai riletto tutta la discussione come hai detto, finora non ne ho sbagliata una, di previsione :linguaccia:


ci hanno provato con igiene, prevenzione contenimento e tracciamento, ma non e' facile per niente, anzi, direi impossibile, un minimo ma continua a circolare. E' utopia


Quindi nel 2002 sono riusciti a fare l'impossibile, l'utopia... E nel 2020 hanno fatto le stesse cose senza riuscirci... Ok...
Vabeh... Quando si nega anche l'evidenza pur di non accettare la realtà... Sapete che vi dico?
Posto uno scritto non mio ma che condivido al 99% e mi ritiro nel mio eremo di RiuBecciu

Non si è mai visto tanti morti avere paura di morire. Questa è sicuramente una delle caratteristica che ben segna la differenza tra le civiltà classiche e la sedicente planetaria civiltà moderna impegnata nella transumanza verso gli abissali pascoli metallici della post-modernità. Ovviamente nelle civiltà classiche l’uomo era tutt’altro che privo dall’istinto della sopravvivenza e non era esente un parte che della morte aveva terrore. Ma la quasi totalità degli uomini erano VIVI A FRONTE DELLA MORTE e raramente coloro che ne avevano paura erano al comando ai vertici dello Stato. E altrettanto ovviamente anche nell’epoca attuale sopravvivono (è proprio il caso di dire che “vivono sopra”, o meglio ancora, “vivono al di sopra”) del terrore della morte… e, appunto, sono VIVI, per quanto ormai siano un’esigua minoranza.
Quel che è curioso notare è come questa paura della morte da parte dei cadaveri è oggi, nell’Epoca del Covid”, cavalcata in modo spregiudicato: “Non ti vaccini, muori” declama il Sommo, evitando di aggiungere “tanto sei già morto ridotto come sei ad un arnese consumistico preda di nevrosi, privo di valori che ti elevano al di sopra della bestia e ti fanno uomo, oscillante tra istintive e basse passioni etc.” Sarebbe stato più corretto dire: “Sei morto, ma se non ti vaccini ti seppelliamo”.
E più che curioso è interessante osservare come il Potere cavalca la situazione a partire dalle mercenarie truppe di rincalzo annidiate nei “media” che in tutta evidenza invece di “informare” “formattano” cervelli. Una delle tecniche, già utilizzate per altri temi, è quella di pescare la rumenta tra i cosiddetti “no-vax”. Circolano tesi aberranti, più o meno complottiste e scientificamente surreali. Talmente ridicole che viene il sospetto che siano propalate dai fanatici del “si-vax”. E sono queste le tesi che vengono recuperate e rilanciate con enfasi e ironia dai media. Per contro, le tesi e i ragionamenti anche di scienziati di riconosciuta fama e sapienza (almeno fino all’altro ieri, perché ora vengono sbertucciati) vengono censurate. Non passano in TV e sui giornali. Ogni tanto in TV viene invitato qualcuno di “media conoscenza” e aggredito da energumeni dell’intelletto. Se qualcuno pubblica sui social una prolusione di un moderato e ben informato scienziato “no-vax”, tempo 10 minuti e il video senza spiegazione scompare. E con questo andazzo si prepara il terreno di coltura, ovvero sia i cervelli dei morti viventi (quelli per cui la vita la si gioca tra un apericena, una discoteca, lo shopping e il like a Fedez o alla Ferragni) che si trasformano in agguerriti conquistadores che reclamano la testa degli idolatri, dei “pagani”. Sì, esattamente come ai tempi della Santa inquisizione.
Dice uno di questi morti viventi: “Il tuo non vaccinarti è un atto di puro egoismo perché non solo rischi di morire (sic!) ma infetti me e gli altri. Vaccinati e vergognati vile!” Gli si può obiettare che: a) la vaccinazione non ti rende immune dall’infezione, comunque dall’essere uno che la può trasmettere; b) che nella fase degli studi elementari sostenuti dai virologi e epidemiologi c’è l’indicazione che la vaccinazione in tempo di pandemia non si deve fare anche perché questo determina l’aumento esponenziale delle varianti sempre più pericolose? c) che dunque semmai è lui l’egoista che contro quella che è la mia scienza si vuole salvare la ghirba a discapito della mia; d) che farsi installare un pezzetto di DNA artificiale di cui nessuno è in grado di dire cosa determinerà nel tempo è quanto meno un bell’azzardo? No, non si può dire… e non si possono dire un sacco di tante altre cose.
Ancora una volta, come ben illustrato da Gumplowicz nel suo “La lotta delle razze”, il Potere favorisce la contrapposizione tra due composizioni sociali, le mette l’una contro l’altra in un precario e labile equilibrio… e così domina. Ma c’è da dire che oggi, nell’Epoca del Covid c’è qualcosa di più. Qui si sta usando la situazione per una metamorfosi antropologica della società che vorrebbe essere definitiva e prevede la soppressione di ogni…. “arcaicismo”, cioè di ogni concezione integrale dell’essere umano, concepito come VIVENTE. E sempre cavalcando la situazione si vuole giungere ad instaurare un modello di “sviluppo” (sic!) disumano, a-umano e totalmente controllato dall’algoritmo che ha generato il pensiero demoliberista, incubato i vari Sommi pontefici della nuova religione mondiale (noi italiani abbiamo addirittura un… Drago!). Si procede su più piani, da quello della rimozione delle culture che non si adeguano, dall’introduzione di nuovi valori, nuovi linguaggi, dallo sradicamento delle tradizioni, di un’idea di trascendenza (mica la si può dimostrare con un alambicco da laboratorio!) etc. Per tutto questo non c’è più neppure bisogno di una regia occulta, di un qualsivoglia immaginario anziano di Sion. Il pilota automatico, i morti viventi, simulacri umani solo ancora per poco hanno bisogno che gli si dica: “Ricoda (se non ti vaccini) devi morire”…. Parafrasando i frati trappisti, poi verrà il momento che non ci sarà più neppure bisogno della razione quotidiana del “soma”, la droga ideale descritta nel romanzo distopico “Il mondo nuovo” di Aldous Huxley… il “soma” ve la produrrà iin automatico il vostro organismo grazie ad un bel “vaccino” messaggero prossimo venturo.

E, dal mio eremo alpino, qui tra abeti e larici, per oggi è tutto. Voi fate come vi garba, io mi sto preparando la via per darmi definitivamente alla macchia: "per chi è ribelle invito al passaggio al bosco", diceva Jünger… che ovviamente prima di tutto deve essere concettuale, o meglio, di anima e cuore e poi, se si riesce, pure fisico… Dimenticavo: vi consiglio di copiarvi questa riflessione e archiviarla da qualche parte, perché non è detto che possa avere a lungo diritto di pubblicazione su questo social: attendiamo la sentenza di sua maestà Algoritmo o della segnalazione di uno dei tanti inquisitori.
(Post di Maurizio Ulisse Murelli)

Il link lo aggiungo io per farvi vedere di persona certe cose, chi le coglie le cogli, chi non le coglie pazienza
Lo scienziato in questione è un Sivax
https://m.facebook.com/story.php?story_ ... 3395506673


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Share on FacebookShare on TwitterShare on Google+
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Coronavirus
MessaggioInviato: sab lug 24, 2021 15:50 
Non connesso
singolarita` (ha la risposta a tutto, l'universo non ha segreti)
Avatar utente

Iscritto il: dom gen 01, 2006 23:28
Messaggi: 16898
Località: Cagliari (ma di sangue tosco-lombardo)
Medals: 8
Fantacalcio 14-15 andata (1) Soccyer 4° stagione (1) schedina 16-17 ritorno (2)
Cubota War 4° torneo doppio (1) vampire4.0 (2) XX questions 2 (1)
Murelli è un personaggino che ti raccomando Maurè. Ne conosci storia e misfatti?

_________________
PF Totali 16
PF Attuali16

Anello protezione +1
Bacchetta individuazione del magico 12 cariche
Mantello - 2 attacchi ricevuti - 2 tiri salvezza contro incantesimi


Share on FacebookShare on TwitterShare on Google+
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Coronavirus
MessaggioInviato: sab lug 24, 2021 16:10 
Non connesso
scrisse la Bibbia (e` in piena fase surreale-religiosa e vede ogni suo post come la cosa piu` intelligente mai scritta)
Avatar utente

Iscritto il: dom feb 21, 2016 11:30
Messaggi: 3888
Località: Cagliari
Medals: 2
Fantamondiale Russia 2018 (1) fanta F1 2018 (1)
Calvin ha scritto:
Murelli è un personaggino che ti raccomando Maurè. Ne conosci storia e misfatti?


No. Non lo conosco. E saperlo non mi cambierebbe nulla. Mi è stato insegnato fin da piccolo a giudicare le idee, non le persone.
Gesù era figlio di falegname e predica ai sacerdoti? In croce!
Gesù era discendente di Davide e figlio di Dio? Evviva, tutto giusto quel che dice...
Ma le idee, le parole, il messaggio, contano più o meno della persona e della sua discendenza, o no? A quanto pare, nel 2021, ancora, no.
Cmq illuminami, conoscere è sempre bene.


Share on FacebookShare on TwitterShare on Google+
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Coronavirus
MessaggioInviato: sab lug 24, 2021 16:15 
Non connesso
singolarita` (ha la risposta a tutto, l'universo non ha segreti)
Avatar utente

Iscritto il: dom gen 01, 2006 23:28
Messaggi: 16898
Località: Cagliari (ma di sangue tosco-lombardo)
Medals: 8
Fantacalcio 14-15 andata (1) Soccyer 4° stagione (1) schedina 16-17 ritorno (2)
Cubota War 4° torneo doppio (1) vampire4.0 (2) XX questions 2 (1)
https://it.m.wikipedia.org/wiki/Maurizio_Murelli

Inviato dal mio SM-A505FN utilizzando Tapatalk

_________________
PF Totali 16
PF Attuali16

Anello protezione +1
Bacchetta individuazione del magico 12 cariche
Mantello - 2 attacchi ricevuti - 2 tiri salvezza contro incantesimi


Share on FacebookShare on TwitterShare on Google+
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Coronavirus
MessaggioInviato: sab lug 24, 2021 16:52 
Non connesso
scrisse la Bibbia (e` in piena fase surreale-religiosa e vede ogni suo post come la cosa piu` intelligente mai scritta)
Avatar utente

Iscritto il: dom feb 21, 2016 11:30
Messaggi: 3888
Località: Cagliari
Medals: 2
Fantamondiale Russia 2018 (1) fanta F1 2018 (1)
Calvin ha scritto:
https://it.m.wikipedia.org/wiki/Maurizio_Murelli

Inviato dal mio SM-A505FN utilizzando Tapatalk


Letto e copiato.
Cmq anche un orologio rotto segna l'ora giusta due volte al giorno.


Share on FacebookShare on TwitterShare on Google+
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Coronavirus
MessaggioInviato: dom lug 25, 2021 20:27 
Non connesso
singolarita` (ha la risposta a tutto, l'universo non ha segreti)
Avatar utente

Iscritto il: mer nov 02, 2005 9:26
Messaggi: 34068
Località: Roma
Medals: 10
vampire1.0 (1) Fanta F1 Stagione 0 (1) Fantacalcio 05-06 girone Unico (1)
Schedina 2018 2019 R (4) 3° torneo Knuffel (2) TSR 2017 (1)
Cita:

Quindi nel 2002 sono riusciti a fare l'impossibile, l'utopia... E nel 2020 hanno fatto le stesse cose senza riuscirci... Ok...
Vabeh... Quando si nega anche l'evidenza pur di non accettare la realtà... Sapete che vi dico?
Posto uno scritto non mio ma che condivido al 99% e mi ritiro nel mio eremo di RiuBecciu



a parte che dipende da quanto aggressivo e' un virus, non e' detto che sia uguale....e poi le dozzine di varianti.
Oppure e' difficile da controllare e varia solo quando fa comodo ?
Inoltre quello sembrava "naturale", questo creato in laboratorio ....e chissa' con quale fine....
I comportamenti non sono sempre uguali, spesso simili e' vero, ma anche l'uomo ha piu' del 90% in comune con la scimmia....
In ogni caso tutti quelli che si limitano a riportare dati non hanno toppato nulla.
Diverso e' esprimere una propria opinione.

_________________
Mai vergognasse de esprime n'sentimento!
Scritto,sussurrato,un grido,na poesia...
Mai fa lo sbaglio de di "nun e' er momento!!!
Er tempo e'come er vento, arriva e poi va via..

"EU now has 1GB of free space"

STO BENE COSI' !!!!


Share on FacebookShare on TwitterShare on Google+
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 239 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 12, 13, 14, 15, 16

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010

Copyright © 2005 - 2021 Cubota.it v.2.0 - Powered by Cubetto & Yota